Attività Fisica e Diabete: un video per il paziente

a cura del prof. Maurizio di Mauro

 

da Rivista MEDIA 2/2016 www.diabete-rivistamedia.it
una Pagina per il Paziente

1. L’attività fisica consente un miglioramento rilevante della qualità di vita attraverso la riduzione del peso corporeo, il miglioramento della glicemia e di altri innegabili benefici sui lipidi e sulla pressione arteriosa.
2. Un’attività fisica programmata e corretta riduce il rischio cardiovascolare, elevatissimo nel paziente diabetico.
3. In ogni visita ambulatoriale si dovrebbe effettuare la verifica non solo del diario glicemico ma anche di quello dell’attività fisica.
4. Un’attività fisica ben programmata e strutturata riduce le temute ipoglicemie grazie alla prevedibilità della caduta glicemia.
5. E’ importante ricordare che ogni attività fisica prevede una fase di riscaldamento, un fase centrale ed una fase di stretching.